I nostri orti - Azienda Agricola Manenti

Azienda Agricola Manenti
Azienda Agricola Manenti
Azienda Agricola Manenti
Vai ai contenuti

I nostri orti

Dal 1981 coltiviamo ortaggi sulle colline di Sostegno, su tre ettari di terreni circondati dai boschi; di questi, circa 4.000 m quadrati sono coperti da tunnel. I nostri orti sono produttivi tutto l'anno e in qualunque stagione c'è qualcosa da raccogliere.
La pausa invernale fa rallentare il ritmo, ma il clima mite degli ultimi anni (per quanto sfasato e imprevedibile) permette ad alcune famiglie di ortaggi di svernare tranquillamente, mentre noi ci prendiamo l'unico mese di pausa (dalle vacanze di Natale fino al 20 di Gennaio, più o meno).

I nostri orti sono sempre aperti a chi ci chiede una visita, perchè vogliamo che la nostra attività sia parte della vita quotidiana delle persone, condivisa con chi ha interesse e passione per l'attività agricola e l'ambiente, integrata nella società cui apparteniamo.


Soprattutto i nostri orti sono la prova viva e in continua evoluzione di come sia possibile lavorare con la terra traendone il cibo che occorre per vivere, preservando nello stesso tempo la fertilità del terreno e mantenendo un ecosistema integro per il futuro.


Al di là delle mode passeggere, del marketing del salutismo e dell'ambientalismo di facciata, di quello che potete leggere sulla rete, da quarant'anni potete trovarci tutte le settimane dell'anno nei campi reali di una piccola ma vitale azienda che è maturata nel tempo.

Le foto qui sotto sono solo una effimera testimonianza del lavoro di cui insieme possiamo godere i frutti.

HOMEPAGE
  
Az. Agr. Manenti Soc. Semplice Agricola
Via Parrocchiale, 3
13868 SOSTEGNO (BI)
P. IVA 02644860021  
Created with WebSite X5 by MM
ABOUT
Il sito viene aggiornato regolarmente.
Se riscontri imprecisioni o malfunzionamenti contatta:
info@aziendagricolamanenti.it

COPYRIGHT
  Tutte le fotografie riportate su questo sito
sono originali e raffigurano
produzioni della nostra azienda.

Tutte le foto e tutti i testi non possono essere riprodotti
senza il consenso esplicito degli autori.
Torna ai contenuti